Maggiora Park, il primo edificio multipiano permanente in Italia costituito prevalentemente in container riutilizzati

Maggiora Box Town

Pin it

Maggiora Park è il circuito di Motocross più popolari al Mondo.

Maggiora Box Town rappresenta il primo edificio multipiano permanente in Italia costituito prevalentemente in container riutilizzati. Progettato e costruito dallo studio A+E LAB reinterpretando diversi materiali industriali in chiave moderna. Composto da 21 container ai piedi dello storico circuito di Maggiora, è concepito sia per accogliere grandi eventi, sia per migliorare la quotidianità del Park. Rappresenta finora la punta di diamante oltre che una grande soddisfazione tra le realizzazioni Sogeco. “Maggiora Park riunisce in sé il fascino di un luogo storico e il comfort di un impianto moderno e all’avanguardia. La mission di Schava è stata e sarà quella di creare un impianto dalle caratteristiche uniche in Italia, in grado di ospitare grandi eventi di portata internazionale. Maggiora Park è un’area di c.a. 100.000 metri quadrati, il circuito di Motocross più popolare al mondo, il ristorante panoramico, una piscina e diversi impianti sportivi polifunzionali. Nello studio del progetto è stata dedicata particolare attenzione agli aspetti di sostenibilità ed eco compatibilità delle strutture con l’ambiente circostante e con l’ecosistema dell’area. Un’analisi attenta degli eventi che vanno dai mondiali di motocross ad altre attività sportive durante i diversi periodi dell’ anno, hanno portato la necessità di creare un “villaggio” che potesse rispondere in maniera flessibile alle diverse necessità e fosse di fatto facilmente gestibile, di rapida realizzazione e di impatto emotivo ed estetico. Da qui l’ idea di utilizzare i containers marittimi.

Maggiora Box Town 1
Maggiora Box Town 2
Maggiora Box Town 3
Maggiora Box Town 4
Maggiora Box Town 5
Maggiora Box Town 6
Maggiora Box Town 7
Maggiora Box Town 8
Maggiora Box Town 9
Maggiora Box Town 10
Maggiora Box Town 11
Maggiora Box Town 12
Maggiora Box Town 13

Ultime notizie sui nostri allestimenti

Container vetrati, ad uso ufficio o negozio
Allestimenti Negozi & Vetrine Uffici temporanei

Container vetrati, ad uso ufficio o negozio

In seguito all'accordo di collaborazione con Best Location, Sogeco International ha realizzato le prime cinque unità container...

Read more

Street food : Unità mobile US Menny
Allestimenti Negozi & Vetrine

Street food : Unità mobile US Menny

SOGECO attraverso il continuo impegno nel realizzare nuovi allestimenti ha recentemente terminato la sua prima unita Street...

Read more

Nuova Hospitality per squadra corse Motorsport
Sogeco Allestimenti Stand & Hospitality

Nuova Hospitality per squadra corse Motorsport

È con grande soddisfazione che annunciamo il completamento della nostra ultima Hospitality containerizzata per una importante...

Read more

Sogeco International SA
ha concluso il primo contratto di ricerca con il Politecnico di Milano

Siamo lieti di informarvi che il contratto di ricerca aperto lo scorso anno con il Politecnico di Milano  " HC for Housing. Linee guida per l' utilizzo di container marittimi ad uso abitativo permanente" ha avuto conclusione e che le aspettative sono state ampiamente ripagate.
Insieme al gruppo di ricerca ed alle altre aziende che hanno aderito al progetto stiamo ora valutando i possibili futuri sviluppi e la prosecuzione del progetto.
Ricordiamo che il responsabile scientifico del gruppo di ricerca è la prof.ssa Ginelli del dipartimento di Architettura e Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC).

Claudio Meazza
Managing Director

Sogeco International SA
ha concluso il primo contratto di ricerca con il Politecnico di Milano

Siamo lieti di informarvi che il contratto di ricerca aperto lo scorso anno con il Politecnico di Milano  " HC for Housing. Linee guida per l' utilizzo di container marittimi ad uso abitativo permanente" ha avuto conclusione e che le aspettative sono state ampiamente ripagate.
Insieme al gruppo di ricerca ed alle altre aziende che hanno aderito al progetto stiamo ora valutando i possibili futuri sviluppi e la prosecuzione del progetto.
Ricordiamo che il responsabile scientifico del gruppo di ricerca è la prof.ssa Ginelli del dipartimento di Architettura e Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC).

Claudio Meazza
Managing Director